8 marzo 2012

Osò prendere un pensiero bello, e difenderlo. Lo pagò con una manciata di solitudine e una spina sul cuore. Ciao, ti presento l'altra me, quella essenziale perché non la vedi. A volte si sta come Willy il coyote, su un'amabile via sconosciuta. Testarda, contro me stessa, contro queste esplosioni che continuano ad abbattermi. L'attesa è un foulard che vela il viso, e nasconde quel che la bocca brama. Parole. Parole perse, parole desiderate, parole che sono un suono che elude le orecchie a favore di qualcosa che non comprendo. 


Mi spazzi via in un giorno di sole
la brughiera tra le mie costole
il vento forte dei tuoi silenzi.




12 commenti:

  1. passa un tram...seguo la corsa delle rotaie grigie....è come se si portasse via quest'ultimo pensiero...quest'ultimo frammento di me che le righe di ferro fanno diventare luce sottile sotto i platani stanchi...ecco, riportami quel pensiero, se puoi domani, quando le righe risuoneranno di noi senza conoscerci...senza sorriderci...
    nomade7/greamer....salut amélie

    RispondiElimina
  2. a volte si ta.
    come willy il cojone ;)

    RispondiElimina
  3. alla(r)gare la mente alla scia di uno struzzo qualsiasi.
    magari pure spocchioso.

    RispondiElimina
  4. il vento forte dei tuoi silenzi...
    mi sbatte in faccia la realtà.
    la musica è l'arpeggio
    le note chiare, così profondamente diluite
    nell'aria che mi reimpie
    chi suona così meravigliosamente...?

    RispondiElimina
  5. che non comprendi...ma che arriva e viene percepito...

    che bello leggerti cara ;)

    RispondiElimina
  6. a volte le parole sono solo parole, si perdono come vento... ma quelle perse e desiderate... sono quelle che tieni strette... non le lasci... hai paura...

    RispondiElimina
  7. poi arriva forse il momento di intercettare quanto i due caratteri espressi siano al contempo il frutto dell'essenza della stessa persona, della stessa mentalità che ha il diritto di decidere quale soluzione interpretare. Questo sempre rilanciando, e mai e poi mai stando a difesa. Per giustizia.
    Super Kiss *
    Ray

    RispondiElimina
  8. Difendere un pensiero, anche piccolo o stupido, a volte ha un costo davvero alto :(

    RispondiElimina