12 febbraio 2013

Nocciolo dell'essenza,
interrami
ti sarò frutto.



Diciassette sillabe per un haiku.
Un unico boh, mai per caso.