21 settembre 2013

Caro Mr. Drape,
la sente anche lei questa aria di ghiaccio che brucia le vene?
I cari piccoli demoni legano stretti i polsi,
la voce si strozza, e le mani
tornano a scrivere.
La prego,
metta un fiore per me tra le pagine di un libro.

sono io,
Prisca.




                                                                            Gli occhi sono caverne di pietra: 
                                      più è profondo lo sguardo, più è arduo illuminare il fondo.